candidato22 Saturni Letizia - Patto per Jesi

Patto per Jesi
al governo della città con il Sindaco Massimo Bacci
Vai ai contenuti

Menu principale:

candidata Consigliere Comunale
Saturni Letizia

Due parole su di me
Salve, mi chiamo Letizia Saturni.
Vivo a JESI, città in cui sono nata il 18 aprile 1966!
Dopo aver conseguito la laurea in Biologia;
il titolo di Dottore in Ricerca e quello di Specialista in Scienze dell’Alimentazione ho continuato ad arricchire la mia formazione fino ad essere oggi Health Zen Coach Professionista.

Ora ho maturato l’idea di … fare un patto.
Si, un Patto per Jesi!
Questo per me significa
Impegnarmi in un fattivo-pratico-concreto contributo per la nostra città: JESI.

Jesi è una delle realtà urbane marchigiane: città in nuce - quale comune centroide che può funzionare da catalizzatore per una rete di servizi per i comuni limitrofi del territorio.
Un investimento su cui puntare è sicuramente il Turismo di Qualità data anche la posizione baricentrica nella rete del territorio: aeroporto – porto – interporto …

Pre-requisito è comprendere il significato di fareturismo oggi.
Parola d’ordine è accoglienza.

Non bastano la bellezza della destinazione, la sua “fama”, i prezzi giusti, un po’ di pubblicità, qualche importante festa e/o fiera … occorre fare Accoglienza.
Accoglienza intesa come competenza trasversale alle varie professioni del settore turismo e che è bene trovare nei residenti ed in tutti coloro che in qualche modo hanno contatti con il turista. Fare accoglienza ha una centralità maggiore anche rispetto alla promozione, perché fare accoglienza turistica è fare marketing.
Relazione e Comunicazione sono i due aspetti fondamentali dell’accoglienza.

Cosa da fare
- organizzare eventi formativi
- organizzare momenti di confronto tra Istituzioni – Associazioni di categoria – Privati …
- redigere un progetto europeo SENSEable city superando il concetto della smart city. Tecnologia e circolazione delle informazioni real time possono consentire una miglior gestione del tempo e dello spazio (ad esempio: una piattaforma che aggrega informazioni da diverse fonti urbane e le restituisce in tempo reale al turista favorendo gli spostamenti, le visite ai musei, la ricerca del locale per mangiare o del negozio ideale per trovare l’articolo di cui hai bisogno … )
- ampliare il Piano Offerta Formativa dell’Università di Jesi attivando un Master o Corso di perfezionamento su Management del Turismo
- avviare nell’ambito Scuola-Lavoro una innovativa opportunità per l’alternanza Scuola-Lavoro: stage in ambito Turismo per superare il gap tra formazione e lavoro fornendo ai ragazzi offrire le cosi-dette soft skills.

Alla Cultura del Turismo è doveroso affiancare la Pratica del Turismo!

1. Turismo eno-gastronomico includendo il Gluten free Travel&Living
2. Turismo natura-avventura
3. Turismo religioso

CONTATTI:
Torna ai contenuti | Torna al menu